Vai ai contenuti

Menu principale:


thinking day 2020

NEWS

scout
Thinking day - giornata del pensiero


Il 22 Febbraio per gli scout di tutto il mondo è un giorno particolare: è il giorno in cui è nato il nostro fondatore Baden-Powell ed è per noi un’occasione per sentirsi uniti e fare qualcosa di buono, donando qualcosa per chi ne ha bisogno, soprattutto per lo sviluppo dello scoutismo in paesi in difficoltà. Questo dono viene chiamato “Penny”.

Negli scorsi mesi le sedi di diversi gruppi scout della Sicilia sono state distrutte, una di queste è un bene confiscato alla mafia.


Le sedi sono il luogo di ritrovo dei ragazzi, dove vengono svolte le attività organizzate e strutturate da educatori che cercano di tirare fuori il bello e il buono che c’è in loro.


È proprio questo ciò che spaventa chi ci colpisce, ma devastando le nostre sedi non ottengono altro risultato che quello di rafforzare ulteriormente la nostra presenza sui territori in cui operiamo, soprattutto quelli più difficili e faticosi.


Per questo motivo l’A.G.E.S.C.I. sta portando avanti la campagna #piùbellediprima, una raccolta fondi che ha come obiettivo quello di ricostruire le sedi distrutte, perché questi educatori e questi ragazzi possano continuare a testimoniare valori di legalità e libertà in questa difficile terra di frontiera.


Abbiamo deciso di dare anche noi il nostro contributo, seppur modesto, a questa causa donando il nostro “Penny”.


Per chi volesse unirsi a noi, da sabato 22 febbraio potrete trovare in Duomo una cassetta dove poter lasciare il vostro Penny, cioè la vostra offerta: la presenteremo alla messa di domenica 23 febbraio alle 9.30.


La Comunità Capi del gruppo Monfalcone 1



Torna ai contenuti | Torna al menu