Vai ai contenuti

Menu principale:


Nova et Vetera

NEWS

Per chi avesse perso l'appuntamento alla Marcelliana, ricordiamo che "Nova et Vetera" sarà eseguito presso altri santuari in regione. Ecco le prossime date:

Sabato 21 ottobre alle 20.30
Santuario Madonna di Strada - San Daniele del Friuli

Domenica 22 ottobre alle 17.45
Santuario Monte Grisa - Trieste

Sabato 11 novembre alle 20.45
Santuario Madonna di Rosa - San Vito al Tagliamento

Domenica 12 novembre alle 18.30
Santuario Beata Vergine delle Grazie - Udine

Domenica 17 dicembre alle 16.30
Chiesa Santa Maria Assunta - Manzano


Il Concerto“Nova et Vetera, Omaggio alla Vergine Maria” nasce per festeggiare i 40 anni dalla fondazione del Coro “Arrigo Tavagnacco” di Manzano.
Il titolo racchiude il significato più profondo della scelta musicale operata per la costruzione di questo progetto: la commissione ed esecuzione di musiche “ex novo” attorno alla figura della Vergine Maria con un presupposto importante, quello di cercare di proporre “innovazione musicale” rimanendo nel “solco” della tradizione.
Troviamo quindi nelle composizioni proposte, l'eco del canto gregoriano rapportato anche alle variazioni strumentali moderne seguendo l'antica pratica dell'”alternatim”, il rincorrersi e scambiarsi tra modalità e tonalità, la coesistenza tra polifonia di stampo rinascimentale e concezione minimalista. Un costante e proficuo scambio quindi tra “modernità” ed “antichità”.
Tra i compositori che hanno aderito al progetto ci sono personaggi di spicco della musica corale odierna quali Mariano Garau, Gianmartino Maria Durighello, Roberto Brisotto, assieme a due giovani e talentuosi compositori come Michele Gadioli ed Alessio Domini, che si affacciano al mondo corale con le loro prime composizioni dedicate al coro.
Il concerto avrà una durata di circa sessanta minuti e culminerà con l'esecuzione della Missa “Mater Dei” di Alessio Domini. Gli interventi musicali saranno collegati tra di loro dalla voce fuori campo di Massimiliano Pividore che interpreterà poesie e testi dedicati alla Vergine Maria.
Nella scelta dei testi ci sarà un costante alternanza tra antico e moderno per far si che l'ascoltatore si trovi in una dimensione atemporale di straordinaria ampiezza lirica ed emotiva.

Programma musicale

A. DOMINI
Ave Maris Stella
variazioni sull'omonima melodia gregoriana
(pianoforte, strumenti e schola gregoriana, "in alternatim")

R. BRISOTTO
Esulto e gioisco
(voci femminili a cappella)

M. GARAU
Sub Tuum Praesidium
(coro a cappella)

G. M. DURIGHELLO
Magnificat di Lecceto
(coro pianoforte e quintetto di fiati)

M. GADIOLI
Ave Regina Caelorum
(coro pianoforte e quintetto di fiati)

A. DOMINI
Missa "Mater Dei"
Kyrie, Gloria, Sanctus, Benedictus, Agnus Dei
(coro pianoforte e quintetto di fiati)

Il Coro Arrigo Tavagnacco
L'associazione corale "Arrigo Tavagnacco" con sede a Manzano (UD) onora, con questa denominazione, il ricordo di un musicista manzanese, organista e direttore di banda.
Nasce come coro parrocchiale e si consolida alla fine degli anni Settanta ed è costituito oggi da una ventina di coristi. Nel corso dei trentacinque anni di attività, il gruppo si è esibito in varie località italiane ed estere.
L'associazione organizza, ogni anno, diversi appuntamenti, legati alla diffusione della musica corale ed alla promozione della cultura in genere; degno di nota il progetto "I Cori dalle Regioni d'Italia".
Negli ultimi anni, il gruppo si è dedicato ad un continuo lavoro di ricerca, sia vocale che stilistica, privilegiando la qualità e l'originalità della proposta musicale. Da questo indirizzo sono nati i primi progetti musicali strutturati che hanno riscontrato lusinghieri consensi di pubblico. Attraverso il proprio repertorio, l' "Arrigo Tavagnacco" desidera, inoltre, mantenere viva la tradizione corale del Friuli.
Dal gennaio 2006, il coro segue la direzione artistico musicale del maestro
Michele Gallas che ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio "Tomadini" di Udine diplomandosi in Canto sotto la guida di Emanuele Giannino. Ha conseguito poi l'abilitazione all'insegnamento presso il Conservatorio "Tartini" di Trieste e svolge attività di cantante e di direttore collaborando stabilmente con diverse realtà corali regionali. Già docente di esercitazioni corali presso il Liceo musicale "Caterina Percoto" di Udine, è docente di ruolo di Educazione Musicale nella scuola secondaria di primo grado.

L'AbSolUt Wind Quintet
Il nome è ispirato alle varie notazioni musicali: classica (Sol), notazione anglosassone (Ab) e quella antica (Ut). Nasce nel gennaio 2017 da alcuni componenti dell'Associazione Musicale "Arrigo Tavagnacco" di Manzano. E' composto da giovani strumentisti allievi dei conservatori e del liceo di Udine e di Trieste che hanno al loro attivo una significativa serie di concerti eseguiti in Regione e non solo. Il quintetto ha al suo attivo un repertorio molto vasto che spazia tra la musica originale, trascizioni da repertorio orchestrale e non solo, e arrangiamenti da colonne sonore. Il Quintetto, per la qualità dei risultati e per l'appassionato impegno dei suoi componenti, costituisce un significativo modello educativo per i giovani.

Flauto: Luca Gasparotto
Oboe: Luisella Beltrame
Clarinetto: Maria Francesca Ventura
Corno: Fillippo Tosolini
Fagotto: Michele Gadioli

Alessio Domini
Nato nel 1991, è diplomato in pianoforte e in composizione, ambito, quest'ultimo, in cui ha ottenuto svariati riconoscimenti sia nazionali che internazionali


Torna ai contenuti | Torna al menu